Live Sicilia

statistica

Un siciliano su 4 è disoccupato


Articolo letto 534 volte

VOTA
0/5
0 voti

assessorato regionale al Bilancio, disoccupazione, imprenditori, impresa manufatturiera, michele cimino, siciliani, Turismo, Extra
Il rapporto fra gli occupati e la popolazione residente è del 26,1 per cento, sotto la media nazionale che si attesta sul 36 per cento.

 Il risultato è stato illustrato dall'assessorato al Bilancio della Regione sicilia al convengo , Miche Cimino "Una lente per leggere i cambiamenti a scala territoriale", sui dati elaborati dall'ufficio regionale dell'Istat con il servizio Statistica della Regione.

La zona con maggiori imprenditori è il Ragusano con la media del 59,7 per cento nel rapporto fra imprese per ogni mille abitanti. Seguono Trapani con il 58,1%. Ultime Siracusa (47,5%), Enna (48,6%) e Palermo (48,9%).

Il terziario è il settore principe dell'Isola, soprattutto a Palermo (75,7 per cento degli occupati). Nell'area nord-occidentale primeggia la produzione vitivinicola di qualità. Nell'area sud-orientale primeggia il turismo legato agli itinerari culturali e naturalistici ma anche la riorganizzazione del settore chimico. A questi si aggiunge un trend positivo dell'impresa manufatturiera.