Live Sicilia

beni culturali

Palermo, per le feste
a spasso per musei
e centro storico


Articolo letto 654 volte

VOTA
0/5
0 voti

bellezze artistiche, Capodanno, centro storico, epifania, feste, gam, i misteri dei beati paoli, il genio di palermo, la memoria custodita, mostre, musei, Palazzo Ziino, polizia municipale, san domenico, San Giorgio dei Genovesi, sant'anna, Santa Cita, Santa Maria in Valverde, santo stefano, tesori della loggia, Cronaca, Cultura e Spettacolo
Natale a spasso a godere delle bellezza artistiche di Palermo. Per la natività resteranno aperti musei e mostre che saranno visitabili dai palermitani e dai turisti.

La Gam (Galleria d'arte moderna) nel complesso di piazza Sant'Anna sarà aperta i giorni di Natale, santo Stefano, Capodanno ed Epifania. Dalle 9 e 30 alle 18 e 30, sarà possibile visitare la mostra permanente dell'ottocento e del novecento. Solo al mattino (9.30-13.30) la gipsoteca di palazzo Ziino, in via Dante. All'archivio storico comunale, in via Maqueda,  la mostra "La memoria custodita" ma anche un allestimento sulla storia della polizia municipale. Resterà chiuso, nei festivi ma aperto nelle vigilie solo al mattino.
I "Tesori della loggia" (oratorio di San Lorenzo del Rosario a San Domenico e a  Santa Cita, le chiese di San Giorgio dei Genovesi, Santa Cita e Santa Maria in Valverde) resteranno chiusi per le festività.
Il 28 dicembre e il quattro gennaio itinerari a piedi alla riscoperta di tesori nascosti nel centro storico di Palermo, accompagnati da guide specializzate. Nel primo appuntamento il tema sarà "Il genio di Palermo": visita alle quattro statue del Vecchio Palermo, nel cortile di Palazzo delle Aquile e nelle fontane di piazza Rivoluzione, piazza del Garraffo alla Vucciria e Villa Giulia. La seconda passeggiata darà invece dedicata a "I misteri dei beati paoli" a alla città "sotteranea" della setta. La chiesa di San Matteo, dei SS. Quaranta Martiri Pisani, di San Giorgio dei Genovesi, di Santa Caterina, di San Giovanni alla Guilla, di Santa Maria di Gesù o dei Cancelli, di Santa Maria di Montevergini e il Bastione delle Balate. Le passeggiate prendono il via dal centro Al-Bab, in piazza XIII Vittime, a partire dalle 9.30. L'iniziativa è stata presentata dall'assessore al Turismo e al Centro storico di Palermo, Raoul Russo.