Live Sicilia

Nel Ragusano

Controlli antidroga, arrestati
un netturbino e un barbiere


Articolo letto 612 volte

VOTA
0/5
0 voti

antidroga, arresti, barbiere, bilancino precisione, carabinieri, comiso, controlli, gaetano romano, giovani, guglielmo verdirame, hashish, natale, netturbino, spaccio, Cronaca
Un barbiere e' stato arrestato dai carabinieri per detenzione e spaccio di droga a Scicli. In manette e' finito Guglielmo Verdirame, di 20 anni. All'interno del salone, nel corso di un blitz, i militari hanno trovato e sequestrato circa 40 grammi di hashish. Altri 5 grammi della stessa sostanza stupefacente sono stati trovati nell'abitazione dell'arrestato. Ad insospettire i militari e' stato il continuo via vai di giovani, alcuni dei quali tossicodipendenti, dal negozio.

Nel corso di controlli antidroga condotti durante le festivita' di Natale i carabinieri hanno controllato 80 giovani e 50 autovetture.

Stessa sorte per un operatore ecologico, arrestato a Comiso, sempre in provincia di Ragusa. In manette e' finito Gaetano Romano, di 23 anni, originario di Vittoria. I carabinieri nell'abitazione del giovane, nel corso di una perquisizione eseguita con l'ausilio di un cane antidroga, hanno trovato 35 grammi di hashish, nascosti in una scatola di plastica.
Sequestrati anche un bilancino di precisione e due coltelli.