Live Sicilia

Palermo

Giocattoli pericolosi, maxisequetro
dei carabinieri


Articolo letto 604 volte

VOTA
0/5
0 voti

carabinieri, contraffatto, controlli, festività, giocattoli, marchio ce, maxisequestro, oggetti natalizi, pericolosi, Cronaca
Ammontano a un valore di circa 170 mila euro le 3.000 confezioni di oggetti natalizi e gli oltre 2.500 giocattoli contraffatti e sequestrati dai Carabinieri di Palermo nel corso dei controlli disposti durante questa settimana natalizia proprio per infrenare il fenomeno della commercializzazione di prodotti potenzialmente pericolosi.

L'attivita' ha portato alla denuncia di una trentina di commercianti, per lo piu' cittadini stranieri (cinesi, indiani e bengalesi) in regola con il permesso di soggiorno, che hanno posto in vendita merce con il marchio "CE" palesemente contraffatto.

Non è solo una questione formale. Il marchio CE, infatti, garantisce severi controlli di qualità su prodotti destinati a essere maneggiati da bambini anche in tenera età, ma anche su merce, come gli addobbi natalizi elettrici che, entrando nelle case dei cittadini, puo' provocare corto circuiti e incendi pericolosissimi. I controlli dei Carabinieri, proseguiranno e saranno rafforzati sino alle prossime festività di capodanno e dell'epifania.