Live Sicilia

Capodanno 2009

A mezzanotte in piazza Politeama erano 200mila


Articolo letto 512 volte

VOTA
0/5
0 voti

capodanno 2009, Davidino, I Sei Ottavi, Mario Biondi, mario venuti, mezzanotte, Nunzio Borino, politeama, Richiposh, san silvestro, Tinturia, Totoproto, Cultura e Spettacolo
Una notte di San Silvestro nel segno della musica, delle emozioni, di un grande brindisi collettivo per salutare il nuovo anno, chi con i calici preparati all'occorrenza, chi con i più improvvisati bicchieri in plastica. È trascorsa così la "Notte in Festa di Capodanno", la maratona che dalle 21.30 ha accompagnato i palermitani verso il traguardo del 2009.

La manifestazione, tradizionale appuntamento in piazza Politeama, è stata organizzata dalla Provincia regionale di Palermo in accordo con il Comune e ha sancito la collaborazione tra le due amministrazioni e la volontà del presidente Giovanni Avanti di non lasciare la città "orfana" della festa dell'ultimo dell'anno.

Duecentomila persone hanno dato il benvenuto al 2009, sulle note di gruppi e artisti rigorosamente siciliani, "I Sei Ottavi", Mario Venuti, Mario Biondi, i "Tinturia". Poi spazio alla disco-music con i dj Totoproto, Nunzio Borino, Richiposh e al vocalist Davidino. "È stata una festa straordinaria per partecipazione di pubblico - ha detto Avanti - la maniera migliore per cominciare il nuovo anno che, nella speranza di tutti, sarà un anno di crescita e di rilancio per la nostra terra, che ancora una volta saprà affrontare le difficoltà in marcia per "Combattere la povertà"