Live Sicilia

evade dai domiciliari

Non tollera i genitori
e si fa arrestare


Articolo letto 435 volte

VOTA
0/5
0 voti

brancaccio, carabinieri, domiciliari, evade, palermo, Cronaca
Curioso episodio con pratogonista un pregiudicato che, stanco delle continue liti con gli anziani genitori, con i quali convive, decide di evadere per consegnarsi subito dopo ai Carabinieri della Stazione Palermo Scalo.

E' accaduto nel quartiere di Brancaccio dove L.P.A., 30 annni, non avendo nessuna voglia di festeggiare l'anno nuovo con i familiari decide di recuperare la "serenita' perduta", per scontare in carcere la pena per furto. Cosi', dopo aver formulato i migliori auguri di buon anno ai Carabinieri di servizio in caserma, da lui stesso definiti "i suoi salvatori", l'uomo e' stato temporaneamente ristretto presso le camere di sicurezza della stazione Brancaccio in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.