Live Sicilia

Isole Minori

Il ministro Altero Matteoli
propone un tavolo tecnico


Articolo letto 494 volte

VOTA
0/5
0 voti

Altero Matteoli, collegamenti marittimi, isole minori, ministro infrastrutture, riunione, Cronaca
Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, insieme con il sottosegretario Giuseppe Maria Reina, ha incontrato stamani l'assessore ai Trasporti della Regione Siciliana, Titti Bufardeci, e i sindaci delle isole Eolie, Egadi, di Pantelleria ed Ustica.

Alla riunione erano presenti anche i deputati regionali Giuseppe Buzzanca e Salvino Caputo e i deputati nazionali Giuseppe Fallica ed Enzo Garofalo. Al centro del confronto la situazione dei collegamenti marittimi e le problematiche legate alla continuità territoriale anche aerea con la Sicilia, alla luce della prospettata diminuzione del numero dei servizi marittimi da parte della Siremar, del gruppo Tirrenia.

Dopo aver ascoltato la relazione dell'assessore Bufardeci, del sindaco di Lipari, Mariano Bruno, coordinatore degli altri sindaci, il ministro Matteoli ha proposto l'apertura di un tavolo tecnico, che sarà avviato il prossimo 20 gennaio, a cui parteciperanno anche i vertici di Tirrenia, la Regione Siciliana e i sindaci delle isole minori, per affrontare le problematiche sul tappeto. Il ministro, inoltre, invierà una lettera alla Siremar per invitarla a mantenere i servizi attuali, "in attesa che il tavolo tecnico trovi soluzioni adeguate rispetto alle esigenze prospettate oggi". Il ministro chiederà, infine, al ministero dell'Economia risorse aggiuntive "per garantire il maggior numero di collegamenti possibili con le Isole minori accogliendo la richiesta dell'assessore Bufardeci e dei sindaci".