Live Sicilia

Mafia

Condannato Lipari,
il 'consulente' di Provenzano


Articolo letto 684 volte

VOTA
0/5
0 voti

bernardo provenzano, commercialista, mafia, Pino Lipari, Cronaca
Due anni in abbreviato per associazione mafiosa a Pino Lipari, il 'commercialista' di Bernardo Provenzano e 'consigliori' dei capimafia corleonesi.

Prosciolto, invece, il co-imputato Giovanni Palazzolo che era accusato di favoreggiamento aggravato.

La vicenda nasce dalla compravendita di un terreno, realmente nelle disponiobilità di Provenzano e Riina ma intestato all'ingegnere Giuseppe Montalbano, anche lui in passato processato per mafia. Lipari, per l'accusa, avrebbe fatto da mediatore, per conto di Cosa nostra, nel passaggio di proprietà del terreno a Giovanni Palazzolo. Questi, chiamato degli inquirenti, aveva inizialmente negato di aver cercato Lipari per l'acquisto della terra, mai definito. In un secondo momento Palazzolo ha ammesso la trattativa e il gup, Giuseppe Sgadari, lo ha prosciolto per cause di non punubilità.