Live Sicilia

Lombardo: "In Italia c'è già la secessione"


Articolo letto 557 volte

VOTA
0/5
0 voti

lombardo, secessione, sicilia, Politica
"La secessione in Italia c'e' gia' nei fatti". A parlare, in una intervista al Sole 24 Ore è il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo. Il governatore siciliano torna a parlare dei rapporti con il governo nazionale e delle pressioni su questo della Lega.

"Ci sono due Italie - afferma - quella dove ci si lamenta perchè c'e' un intasamento del traffico dovuto all'Alta velocità e quella dove neppure ci sono le ferrovie.

Mi piacerebbe invitare i miei amici leghisti a fare un viaggetto in treno fra Palermo e Catania".
La Lega condiziona il governo? "Fa il suo mestiere e lo fa bene, se i parlamentari meridionali si muovessero tutti insieme, al di là della loro appartenenza, condizionerebbero assai di più".
Pero' "così non va - dice Lombardo -. Neppure un casino' ci fanno fare, quasi dovessimo mettere a rischio Campione d'Italia". Ma "la fiducia a Berlusconi non la faremo mai mancare". Anche se. sostiene il presidente "è tempo che cambino le cose. Noi parlamentari meridionali dobbiamo fare la nostra parte".