Live Sicilia

Casa distrutta dalle fiamme
famiglia ridotta per strada


Articolo letto 441 volte

Un incendio doloso ha distrutto la modesta casa di Antonina e Carmelo, 25 e 28 anni. Con i quattro figli sono riusciti a sfuggire alle fiamme appiccate la notte scorsa, attorno alle tre. "Rivolgo un appello alle istituzioni ed in particolare al sindaco perché ci trovi una sistemazione, siamo rimasti senza casa" dichiara la donna

VOTA
0/5
0 voti

doloso, famiglia, incendio, palermo, via montegrappa
Un incendio di natura dolosa ha distrutto una casa in via Montegrappa, a Palermo, e per poco non si è sfiorata la tragedia.

Il fatto è accaduto la notte scorsa intorno alle tre. L'abitazione, fatiscente, è abitata da una giovane coppia con i suoi quattro figli uno dei quali, di 5 anni, è totalmente disabile. Le fiamme sono state appiccate a due ciclomotori utilizzati dalla famiglia. Il fuoco ha raggiunto la finestra dove dormivano i coniugi (Antonina, 25 anni, e Carmelo, 28) con i figli. Per fortuna sono riusciti a sfuggire alle fiamme prima dell'intervento dei vigili del fuoco che hanno trovato tracce di liquido infiammabile accanto ai ciclomotori.

"Siamo vivi per miracolo - ha detto Antonina all'agenzia Italpress - è stato terribile. Rivolgo un appello alle istituzioni ed in particolare al sindaco perché ci trovi una sistemazione, siamo rimasti senza casa". La donna è madre di quattro figli di 3 mesi, 18 mesi, 5 anni e 7 anni.