Live Sicilia

Asl 6, potenziata offerta sanitaria nelle Pelagie


Articolo letto 566 volte

VOTA
0/5
0 voti

Asl 6, iacolino, isole pelagie, offerta sanitaria, sanità, sicilia, Le brevi
Potenziata ed ampliata l'offerta sanitaria
nelle Isole Pelagie. Il direttore generale dell'Ausl 6, Salvatore
Iacolino, ha firmato il provvedimento che prevede "un'adeguata
assistenza specialistica e pediatrica", a Linosa.
"La distanza da Lampedusa, dove si trova un Poliambulatorio con 19
branche specialistiche, e le frequenti avverse condizioni
metereologiche - ha sottolineato il manager dell'Azienda
palermitana - spesso non consentono agli abitanti di Linosa di
recarsi nella struttura sanitaria per effettuare visite, esami o
vaccinazioni pediatriche di cui hanno necessita'. Rispondendo a
questa precisa esigenza, abbiamo deciso di attivare nella piccola
isola delle Pelagie le branche specialistiche piu' richieste.
Sara' assicurata anche l'assistenza ai bambini attraverso un
pediatra che garantira' tutte le vaccinazioni obbligatorie".
Dal prossimo aprile, il primo mercoledi' di ogni mese, sara'
presente nell'ambulatorio dell'Isola, uno specialista di Medicina
interna, un cardiologo con competenza anche in ecocardiografia ed
un ginecologo. Prevista ogni due mesi anche la presenza di un
pediatra che, oltre ad assicurare la normale attivita'
ambulatoriale, garantira' le vaccinazioni.
"Grazie alla disponibilità delle Forze dell'Ordine - ha spiegato
Iacolino - il trasporto degli specialisti a Linosa, sara'
assicurato anche con condizioni meteo-marine avverse. L'obiettivo
e' garantire, attraverso una piu' costante presenza sul territorio
ed in stretta collaborazione con l'amministrazione locale, il
diritto alla salute agli utenti di realta' disagiate quali sono
quelli di Linosa".
Il programma di potenziamento dell'assistenza sanitaria nelle
Pelagie, prevede, "nell'ambito dell'integrazione dei protocolli
vaccinali", anche un incremento dell'attivita' pediatrica
nell'isola di Lampedusa.