Live Sicilia

Il bando della comunicazione
apq 'Politiche giovanili'


Articolo letto 708 volte

VOTA
0/5
0 voti

apq, assessorato famiglia, bando, politiche giovanili, scoma, Dal Palazzo
Accordo di programma quadro per le politiche giovanili: ecco l’avviso pubblico che mette a bando 640 mila euro per la “progettazione e realizzazione di una campagna di comunicazione integrata per la promozione dell’accordo di programma quadro ‘Giovani protagonisti di sé e del territorio’”.

“Si tratta della prima fase delle iniziative volte a pubblicizzare l’accordo di programma quadro - afferma l’assessore Francesco Scoma - e più precisamente in questo momento chi parteciperà dovrà proporre una forte campagna pubblicitaria di tipo istituzionale che dovrà svolgersi nell’arco temporale di 18 mesi”.

Grazie all’APQ la Regione ha a disposizione circa 32 milioni di euro per la realizzazione di progetti finalizzati a migliorare la qualità della vita dei giovani siciliani di età compresa tra i 14 e i 30 anni, così come previsto dall’Accordo sottoscritto ad agosto nella sede del Ministero dello Sviluppo Economico e dall’assessore regionale per la Famiglia.

Nei primi giorni di febbraio è stato pubblicato un bando da circa 17 milioni (rivolto tra gli altri,  a soggetti pubblici e privati, enti di formazione, istituti scolastici, università, distretti socio sanitari, cooperative sociali e onlus).

Adesso, dunque, il bando previsto dall’azione 8 dell’APQ che prevede “l’avvio di una specifica attività di comunicazione al fine di dare ampia diffusione e visibilità alle azioni messe in campo dall’accordo di programma quadro”.

Il bando è stato pubblicato il 24 febbraio sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea e un estratto andrà in pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana. Inoltre è disponibile sul sito internet dell’assessorato Famiglia (www.regione.sicilia.it/famiglia).

L’offerta dei soggetti interessati dovrà pervenire entro il 21 aprile alle ore 12.00. Il plico, chiuso e sigillato, dovrà essere spedito al seguente indirizzo: Assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e delle Autonomie locali - Dipartimento Regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e delle Autonomie locali - Via Trinacria 34-36, 90144  Palermo.