Live Sicilia

Via libera del Cipe
al ponte sullo stretto


Articolo letto 465 volte

VOTA
0/5
0 voti

berlusconi, cipe, expo, investimenti, jonica, micciché, miliardi, ponte stretto, reggio calabria, salerno, Schifani, Cronaca, Politica
Il Cipe, riunito a Palazzo Chigi sotto la presidenza del premier Silvio Berlusconi, ha approvato un pacchetto di opere per un ammontare complessivo di 17,8 miliardi,
di cui 1,2 per l'edilizia scolastica e carceraria. I restanti 16,6 miliardi sono invece destinati a grandi infrastrutture. Sul tavolo del Comitato Interministeriale, che fa capo al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianfranco Micciche', tra l'altro il Ponte sullo Stretto, i cantieri della Salerno-Reggio Calabria, il terzo valico Milano-Genova, l'Alta Velocita' Milano Treviglio, l'Expo di Milano e la Statale 106 Jonica.

Per il ponte sullo stretto sono stat stanziati 1,3 miliardi di euro per fare partire i cantieri. Il costo totale dell'opera dovrebbe ammontare a circa 6 miliardi. Con il via libera del Cipe "si passera' a breve all'apertura dei cantieri", aveva detto sabato scorso il presidente del Senato, Renato Schifani, intervenendo al congresso dell'Mpa.