Live Sicilia

Furto d'energia elettrica a Carini, due arresti


Articolo letto 473 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I carabinieri dalla Compagnia di Carini hanno arrestato due persone con l'accusa di furto aggravato di energia elettrica. In manette sono finiti Vincenzo Laurendino e Giovanni La Rocca, entrambil 60enni. I militari e il personale tecnico dell'Enel, durante i controlli, hanno potuto constatare come gli impianti elettrici delle abitazioni di residenza fossero collegati tramite
allacci rudimentali direttamente alla rete Enel bypassando i contatori, tramite fori praticati verso l'esterno. Nella circostanza i carabinieri hanno potuto accertato quanto fosse consistente il consumo da parte delle famiglie, in possesso di televisori di grosse dimensioni, impianti di riscaldamento elettrici e vari elettrodomestici.
I due, immediatamente arrestati, saranno giudicati con rito direttissimo.