Live Sicilia

Lombardo: "Reina vittima di serie B"


Articolo letto 517 volte

VOTA
0/5
0 voti

1979, lombardo, michele reina, oblio, omicidio, segretario dc, Dal Palazzo
"Ho espresso il rammarico alla moglie di Michele Reina per l'oblio in cui e' stato lasciato cadere l'anniversario dell'assassinio del marito, come se un alone di
mistero e di dubbio aleggiasse sulla sua figura, come se nel contrasto alla mafia ci fossero vittime di serie A ed altre da dimenticare". Così il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, in occasione del trentesimo anniversario
dell'uccisione dell'allora segretario provinciale della Dc, Michele Reina, ucciso in un agguato la sera del 9 marzo 1979, in via Principe di Paternò, a Palermo.

Il presidente della Regione ha telefonato personalmente alla signora Marina anticipandole che la incontrerà, anche per concordare le modalità di una manifestazione in memoria della figura del marito.