Live Sicilia

Palermo

Il sindaco rinviato a giudizio


Articolo letto 506 volte

VOTA
0/5
0 voti

cammarata, Cronaca, diego, indagine, Inquinamento, palermo, Politica, rinvio a giudizio, sicilia, sindaco, Cronaca, Politica
Nuova tegola per l'inquilino numero uno di Palazzo delle Aquile. Il gip Marina Petruzzella ha rinviato a giudizio Diego Cammarata e gli assessori comunali all'Ambiente che si sono succeduti dal 2001 al 2007, Lorenzo Ceraulo e Giovanni Avanti, quest'ultimo attuale presidente della Provincia, per omissione di atti d'ufficio ed emissione di sostanze pericolose e nocive.
Il processo comincerà il 7 aprile davanti ai giudici della III sezione del tribunale di Palermo. La vicenda è relativa ad un'indagine dei carabinieri del Noe sull'inquinamento in città. Secondo gli inquirenti, gli imputati non avrebbero adottato le misure necessarie per contrastare il fenomeno.