Live Sicilia

CRONACA

Termini, evasione da un milione e mezzo


Articolo letto 544 volte

VOTA
0/5
0 voti

euro, evasione, finanza, guardia, milione, Le brevi
Un'evasione fiscale per oltre un milione e mezzo di euro è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Termini Imerese, in provincia di Palermo. Nel mirino
dei finanzieri sono finiti un imprenditore operante nel settore delle pulizie, con appalti a Termini Imerese e dintorni; il titolare di un panificio del centro storico ed il gestore di un bar nella zona del Belvedere. I tre, sconosciuti all'erario,
avrebbero omesso, nel periodo 2003-2008, di dichiarare redditi pari a un milione e mezzo di euro, da assoggettare, peraltro, anche all'imposta regionale sulle attivita' produttive (IRAP), con una evasione dell'Iva pari a 250.000 euro.
E' stato indagando sul titolare dell'impresa di pulizie che le fiamme gialle hanno scoperto la posizione irregolare degli altri due evasori. Il primo non avrebbe dichiarato redditi per un milione di euro, gli altri due per mezzo milione di euro.