Live Sicilia

L'Università di Palermo
apre le porte allo yoga


Articolo letto 565 volte

VOTA
0/5
0 voti

cus, palermo, rishi, università, yoga, Zapping
L'Università di Palermo apre le porte allo yoga. Un matrimonio tra l'istituzione cittadina del sapere e la disciplina millenaria per l'equilibrio di corpo, mente e anima. A promuovere l'iniziativa il Rettorato e il Cus di Palermo, in collaborazione con i centri di cultura Rishi di Palermo, i cui istruttori per due giorni trasferiranno tappetini, coperte ed esperienza trentennale all'interno dei locali del Centro universitario sportivo, per mostrare gratuitamente agli studenti i primi rudimenti dello yoga e del Thai - chi - chuan, antica arte marziale dolce basata sul concetto taoista di Ying-Yang, eterna alleanza degli opposti. L’appuntamento è per mercoledì 18 e giovedì 19 marzo al centro Cus di via Altofonte a Palermo con il seguente calendario: mercoledì ore 18 sessione di yoga; ore 19.45 sessione di Tai Chi chuan. Giovedì: ore 18 Thai chi; a seguire alle 19.15 yoga.
Tanti studenti hanno già risposto all'appello: sono un centinaio le adesioni al workshop. Per le giovani “matricole” si comincia con respiri profondi per indurre alla concentrazione e al rilassamento, poi via ad asana (le tradizionale posture dello yoga) , pranayama (tecniche di respirazione) e rilassamento finale. Gli studenti di Scienze motorie avranno dei crediti riconosciuti per la partecipazione ai seminari. La partecipazione agli incontri è gratuita previa prenotazione che si puo' effettuare presso la reception del Centro di Cultura Rishi di Via S. Bono 19 o mediante chiamata telefonica al numero 091-6254135 oppure con un email all'indirizzo rishi@centroculturarishi.it. Per maggiori informazioni visitare il sito www.centroculturarishi.it.