Live Sicilia

CRONACA

Palermo, abusi su 20enne: operaio patteggia due anni di reclusione


Articolo letto 451 volte

VOTA
0/5
0 voti

abusi, Cronaca, operaio, palermo, patteggia, reclusione, sessuale, sicilia, ventenne, violenza, Le brevi
Ha patteggiato la condanna a due anni di reclusione, ottenendo la sospensione della pena, un operaio palermitano, di 50 anni, incensurato, accusato di violenza sessuale su una 20enne. Ad accertare gli abusi e' stata la polizia. L'uomo, che conosceva bene i genitori della vittima, avrebbe fatto in modo di restare solo con la ragazza nel suo appartamento, e poi l'avrebbe aggredita alle spalle, baciata con forza e palpeggiata. La giovane, dopo essere riuscita a
divincolarsi, ha poi raccontato ogni cosa ai genitori che hanno denunciato l'uomo.