Live Sicilia

CRONACA

Catania, tenta rapina in banca: arrestato


Articolo letto 1.067 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresti, banca, carabinieri, Catania, Cronaca, rapina, salvatore coniglione, Le brevi

CATANIA. Un pregiudicato catanese e' stato arrestato dai carabinieri per avere tentato di rapinare l'agenzia della Banca Popolare di Lodi, in via Plebiscito, a Catania. In manette e' finito Salvatore Coniglione, 52 anni. Era insieme ad un complice, che e' riuscito a darsi alla fuga e viene ricercato. I fatti risalgono a martedi' scorso, ma sono stati resi noti oggi. Due rapinatori, prima dell'orario di apertura, hanno segato le sbarre di una finestra posteriore dello stabile in cui ha sede la filiale dell'istituto di credito e, dopo essere entrati, hanno atteso l'arrivo degli impiegati per farsi aprire la cassaforte e 'prelevare' il contante. Ma nel progettare il colpo hanno trascurato un particolare: il collegamento della cassaforte ad un allarme temporizzato che e' scattato al tentativo di apertura in
orario diverso da quello previsto e che ha messo in allarme la centrale operativa dei Carabinieri. I militari, giunti sul posto, hanno sorpreso i due rapinatori mentre si allontanavano ma, a conclusione di un inseguimento, sono riusciti a bloccare e catturare Salvatore Coniglione. Nel corso dell'operazione sono stati recuperati e posti sotto sequestro una pistola giocattolo, priva del tappo rosso, i passamontagna ed i guanti usati dai malviventi. Indagini sono in corso per identificare il secondo rapinatore.