Live Sicilia

CRONACA

Rapina in banca con sparatoria nel Catanese: 3 arresti


Articolo letto 2.155 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresti, carabinieri, Catania, Cronaca, filippo campisi, giancluca viola, marco ranno, rapina, sparatoria, valverde, Le brevi
CATANIA. Rapina in banca con sparatoria, stamane, a Valverde, in provincia di Catania. Arrestati dai carabinieri tre pregiudicati. In manette sono finiti Marco Ranno, 33 anni, Filippo Campisi, 44 anni, e Gianluca Viola, 26 anni.
Recuperato il bottino che ammonta a circa 134.000 euro.  I tre, intorno alle 9.30, si sono presentati davanti all'agenzia della Banca Popolare di Lodi. Dopo avere neutralizzato la guardia giurata all'ingresso, immobilizzandola ed impossessandosi della sua pistola d'ordinanza, hanno fatto irruzione all'interno
dell'istituto di credito, armi in pugno e con il volto coperto da passamontagna. Poi, dopo essersi fatti consegnare il denaro, tra cui anche 600 sterline inglesi, si sono dati alla fuga, in direzione di Catania, a bordo di una Bmw di grossa cilindrata. A nulla e' valso l'intervento di un vigile urbano del comune etneo
che transitava per la via Vittorio Emanuele e, dopo avere intimato l'alt ai rapinatori, ha esploso anche un colpo di pistola in aria, a scopo intimidatorio. Scattato l'allarme, i carabinieri hanno disposto una vera e propria caccia ai ladri che si e' conclusa, dopo un concitato inseguimento, in piazza Marconi. I tre sono
stati bloccati e arrestati per rapina aggravata. La refurtiva e' stata completamente recuperata e restituita. I militari hanno sequestrato due pistole calibro 9 e 7.65, uno scanner e due radio portatili.