Live Sicilia

Intimidazione a Vizzini

Avanti: "Un gesto che inquieta
ma che non fermerà Vizzini"


Articolo letto 346 volte

VOTA
0/5
0 voti

intimidazione, mafia, palermo, senatore vizzini
"Un gesto grave e inquietante con cui si tenta di fermare l'impegno in nome della legalità che il senatore Carlo Vizzini sta manifestando con decisione nella sua linea politica e amministrativa, improntata in questi anni sulla difesa dello sviluppo del nostro territorio, senza mai cedere alle pressioni che inevitabilmente emergono in una realtà complessa come quella di Palermo". Lo sottolinea il Presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti, a nome personale e di tutta la Giunta, dopo l'intimidazione subita dal senatore Vizzini con un macabro messaggio recapitato a pochi metri dalla sua segreteria politica. "Siamo sicuri - aggiunge il Presidente Avanti - che non saranno le minacce a fermare l'impegno e il percorso di legalità intrapreso da Carlo Vizzini".