Live Sicilia

CRONACA

Palermo, appicca incendio in casa: arrestato un 44enne


Articolo letto 327 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I carabinieri hanno arrestato un 44enne per avere appicato, in modo doloso, un incendio nella propria abitazione. Tutto e' successo nel primo pomeriggio, intorno alle 16, in via Giorgio D'Antiochia, quando al pronto intervento dei Carabinieri giungeva una telefonata per un principio d'incendio in un'abitazione al 5^ piano.
I vigili del fuoco riuscivano ad irrompere nell'appartamento e spegnere l'incendio, mentre i carabinieri bloccavano l'autore del rogo identificato in Angelo Partinico, affetto da disturbi psichici. L'uomo in preda a raptus di follia, appiccava l'incendio in diversi punti dell'appartamento e riusciva a trarsi in salvo.
Due donne rimanevano intossicate e subito soccorse dal personale del 118. L'incendio non ha provocato nessun danno alla struttura.
L'uomo, accompagnato in caserma, veniva dichiarato in stato di arresto, con l'accusa di incendio doloso.