Il monologo di Badalamenti-Sperandeo nel film "I cento passi"