Live Sicilia

CRONACA

Licata, rapina in banca: arrestati due catanesi


Articolo letto 764 volte

VOTA
0/5
0 voti

agrigento, arrestati, banca, catanesi, Cronaca, Licata, rapina, sicilia, Le brevi
LICATA. Identificati e arrestati dalla polizia i due presunti responsabili di una rapina messa a segno il 9 febbraio scorso ai danni della banca "Monte dei Paschi di Siena" di corso Re Capriati, a Licata, in provincia Agrigento. In manette sono finiti due catanesi: Mario Faraci, 20 anni, e Carmelo Santo Pino, 37 anni. I due sono stati raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il Tribunale di Agrigento.
Il colpo venne consumato da due malviventi. Uno dei rapinatori, armato di tagliabalsa, minaccio' uno degli impiegati premendogli la lama sul collo, mentre l'altro si fece consegnare dagli altri cassieri circa 23.000 euro. E' stato grazie alle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza dell'istituto di credito che la polizia e' giunta alla identificazione dei due indagati.