Live Sicilia

Le stime del ministro Brunetta

Solo in Sicilia la metà dei precari d'Italia


Articolo letto 618 volte

VOTA
0/5
0 voti

brunetta, d'italia, lavoro, metà, ministro, precari, sicilia, Economia
In Sicilia lavorano tanti precari quanto in tutto il resto dell'Italia. Le stime del ministro Brunetta parlano chiaro. Sono quarantamila, in tutta Italia, i dipendenti della pubblica amministrazione in attesa di una regolarizzazione. E di questi, ventimila solo nell'Isola. Come se non bastasse, poi, il titolare del ministero dell'Economia ha spiegato che tra questi 20mila, non tutti hanno concrete speranze di ottenere un contratto a tempo indeterminato: "Il 25% degli enti - ha spiegato Brunetta - non intende procedere alla stabilizzazione dei precari. La 'quota' quindi scende a 10-12 mila persone". La stabilizzazione avverrà attraverso concorsi. Oggi, intanto, è previsto un incontro tra il ministro e i rappresentanti di Regioni, Comuni e Province. In quell'occasione si farà anche un "ragionamento" specifico della Sicilia. Terra di precari. Tanti quanti ce ne sono in un'intera nazione.