Live Sicilia

CRONACA

Hanno rapinato una tabaccheria, tre arresti a Paternò


Articolo letto 900 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Paternò, con la collaborazione dei militari della stazione di Biancavilla, hanno proceduto al fermo di polizia giudiziaria di Piero Nicolosi, 21 anni, del fratello Alfredo, 22 anni, e di Carmelo Castro, 20 anni, ritenuti responsabili di una rapina a mano armata pmessa a segno sabato scorso, quando due individui con il volto coperto da caschi integrali neri hanno fatto irruzione in una tabaccheria di Biancavilla, minacciando i presenti con una pistola, puntando un taglierino alla gola di un impiegato e impossessandosi di un bottino compreso tra i 500 ed i 700 euro, per poi far perdere le proprie tracce.
Subito sono scattate le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Paterno', che nel giro di poco piu' di 48 ore dal fatto sono risaliti all'identita' degli autori del colpo, ricostruito il puzzle del delitto ed individuando anche ad un terzo complice che aveva ricoperto il ruolo di palo.