Live Sicilia

Mafia

Ucciso boss emergente del Messinese


Articolo letto 820 volte

VOTA
0/5
0 voti

barcellona pozzo di gotto, boss, mafia, messina, olivella, ucciso, Cronaca
Carmelo Mazza, 30enne di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato ucciso nella notte con alcuni colpi di pistola e di fucile mentre era a bordo della sua auto ad Olivarella, nel Messinese.
L'uomo era ritenuto un boss emergente della criminalità organizzata, legato alla famiglia mafiosa di Barcellona. Lo scorso 30 gennaio era stato destinatario di un ordine di custodia cautelare con l'accusa di estorsione. Sfuggito alla cattura, si era costituito successivamente ed era tornato in libertà su ordine del tribunale del riesame.
Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine i killer si sono avvicinati all'auto della vittima ed hanno fatto fuoco. L'auto ha proseguito la sua corsa finendo contro i cancelli di una palestra.
Per gli inquirenti il delitto ha una matrice senza dubbio mafiosa. Negli anni Novanta anche il padre di Mazza era stata ucciso durante la guerra di mafia nel messinese.