Live Sicilia

Forza Nuova a Palermo

Dopo la violenza, "assalto"
al campo rom della Favorita


Articolo letto 1.208 volte

VOTA
0/5
0 voti

aggressione, campo rom, Favorita, fidanzatini, forza nuova, violenza sessuale, volantino, zingari, Cronaca
Un assalto incruento, fatto di manifesti, ma dal forte impatto mediatico,  rivendicato con un comunicato stampa. I militanti di Forza Nuova a Palermo hanno effettuato un'incursione nei pressi del campo rom della Favorita e hanno affisso ovunque un cartello eloquente: "Campo nomadi, pericolo, aggressioni, rapine, violenze sessuali". E' un atto che segue una vera aggressione patita da una coppietta qualche settimana fa. Si legge nel comunicato forzanovista: "I palermitani ricordano certamente la recente  aggressione subìta da una coppia di giovanissimi fidanzatini alla  fermata dell'autobus nei pressi del Campo nomadi: l'uso di un coltello,  la rapina, le percosse, la tentata violenza sessuale che i tre zingari,  poi risultati minorenni, hanno messo in atto con perizia degna di  criminali consumati.  Facendo seguito alle dichiarate intenzioni delle famiglie palermitane  coinvolte - che hanno sempre precisato come fosse necessario mettere in  guardia la cittadinanza sulla evidente pericolosità costituita dalla  presenza del Campo nomadi in una zona centrale della città - Forza  Nuova rende nota l'avvenuta affissione nella zona interessata di  centinaia di manifesti adeguati alla segnalazione del  pericolo che si corre nella frequentazione dell'area limitrofa  all'accampamento. Non crediamo si sia trattato di un episodio isolato, siamo convinti, piuttosto, che altri fatti del genere siano stati fatti passare sotto colpevole silenzio.  Forza Nuova è con il popolo,  segnala il reale pericolo non lo nasconde né lo minimizza: ATTENZIONE!  CAMPO NOMADI - PERICOLO AGGRESSIONI, RAPINE, VIOLENZE SESSUALI...". Il maiuscolo appartiene al volantino. E' chiaro che l'azione di Forza Nuova rinfocolerà un argomento spinoso che ha creato più di un problema a diverse amministrazioni: la presenza del campo rom alla Favorita.