Live Sicilia

Le nostre opinioni

L'ennesimo scandalo


Articolo letto 640 volte

VOTA
0/5
0 voti

carcere, Catania, favignana, mistretta, suicidio, ucciardone, Cronaca
Un detenuto si è ucciso nel carcere di Catania. Il carcere di Catania è uno dei più turpi istituti di pena in Italia. Non lo diciamo noi, lo dice l'ufficio del garante per i diritti dei detenuti in Sicilia. Il suo massimo dirigente, l'avvocato Lino Buscemi che condivide col garante Salvo Fleres l'onere di una battaglia difficile, ha inserito il carcere di Piazza Lanza nell'elenco delle prigioni che dovrebbero essere immediatamente chiuse. Parliamo del parere di una persona qualificatissima, nell'esercizio delle sue funzioni. A Catania non è nemmeno il primo caso. A parole siamo tutti d'accordo nella retorica contro lo scandalo delle carceri disumane. La lista è lunga: Favignana, Mistretta, Ucciardone... Nei fatti, continuiamo (noi stampa, noi politica) a trattare i detenuti come se fossero polvere sotto il tappeto. Come se le esistenze che patiscono e si sbriciolano dietro le sbarre appartenessero a un girone infernale, in virtù di una colpa non emendabile. E mentre noi parliamo, i ragazzi in cella non smettono di morire. (R.P.)