Live Sicilia

CRONACA

Palermo, ubriaco minaccia e maltratta moglie: arrestato


Articolo letto 504 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresti, Cronaca, maltrattamenti in famiglia, palermo, Le brevi
PALERMO. Un pregiudicato palermitano, R.S. di 41 anni, e' stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti, minacce e violenze nei confronti della moglie. L'uomo, che era solito ubriacarsi e poi scaricare la propria rabbia sulla donna, e' stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Palermo.

Gli agenti hanno accertato che riusciva a trasformare abitualmente anche una semplice visita nei pub cittadini con i familiari, la moglie ed i tre figli minorenni, in un pretesto per "alzare il gomito", cosi' da tramutare un momento di svago in un doloroso ricordo per i bambini. Proprio alla fine di una di quelle serate, conclusasi in modo particolarmente movimentato e costellato da un incidente automobilistico causato dallo stato di ebbrezza dell'uomo, la moglie e' riuscita a trovare il coraggio di denunciare il coniuge ai poliziotti del Commissariato di "San Lorenzo". Il pregiudicato, convocato negli uffici di polizia, si sarebbe presentato ubriaco, andando in escandescenza.