Live Sicilia

All'uscita della scuola

Palpeggia le ragazzine
Arrestato a Monreale


Articolo letto 592 volte

VOTA
0/5
0 voti

agnello liborio, arrestato, Cronaca, minorenne, Monreale, palermo, palpeggia, scuola, sicilia, violenza sessuale, Cronaca
Il palpeggiamento gli è costato caro: cioè l'arresto e il processo per direttissima. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monreale hanno infatti arrestato con l’accusa di violenza sessuale Liborio Agnello 23enne del luogo.
Nel pomeriggio di ieri - secondo la ricostruzione dei militari - il giovane, infatti, si sarebbe appostato davanti una scuola del paese e avrebbe atteso la fine delle lezioni per seguire e palpeggiare ripetutamente alcune ragazzine che tornavano a casa a piedi.
Le minorenni tornate a casa piangendo hanno raccontato tutto ai genitori che hanno avvisato subito i carabinieri. I militari sono intervenuti subito e  hanno trovato il giovane discutere animatamente con alcune ragazze. Tra le coinvolte anche un undicenne. Sono scattate le manette. Agnello sarà processato per direttissima.