Live Sicilia

Vitivinicolo

Parte Vinitaly, per l'Isola
10 medaglie e 90 menzioni


Articolo letto 552 volte

VOTA
0/5
0 voti

medaglie, menzioni, sicilia, verona, vinitaly, vino, Zapping
Apre i battenti domani e si concludera' lunedi', a Verona, la 43^ edizione del Vinitaly, la rassegna enologica che ogni anno accoglie le etichette piu' prestigiose d'Italia. Un posto di rilievo quest'anno sara' ricoperto dalla Sicilia che con 250 aziende affollera' il padiglione 2 della fiera.
Una cinque giorni di assaggi, degustazioni e business per promuovere il vino siciliano che si conferma tra i piu' apprezzati.
La Sicilia dei vini, infatti, conquista i vertici dell'enologia internazionale. Sono 100 le etichette che hanno ottenuto un premio alla 17ma edizione del Concorso Enologico Internazionale, in occasione del Vinitaly. Due gran medaglie d'oro, cinque d'oro, due d'argento, una di bronzo e novanta gran menzioni. Le produzioni "made in Sicily" hanno confermato di avere raggiunto elevati standard di qualita'.
"La Sicilia vanta ormai una grande tradizione nel mondo del vino - spiega Cosimo Gioia, dirigente generale del Dipartimento Interventi Infrastrutturali dell'assessorato regionale all'Agricoltura - grazie all'ottimo lavoro delle imprese che hanno saputo esportare a livello nazionale e internazionale l'immagine vincente dell'Isola. Lo confermano i tanti premi vinti al Vinitaly e in altre importanti rassegne del settore".
Il concorso, infatti, puo' essere considerato la coppa del mondo dei vini: ventuno commissioni composte dai piu' autorevoli giornalisti internazionali e qualificati enologi, un centinaio di esperti, oltre 3500 vini e mille aziende di 34 Paesi. Le valutazioni si sono svolte in diciotto sessioni diverse per piu' di 40 ore totali. Durante le selezioni sono stati utilizzati complessivamente oltre 24.000 bicchieri e sono state compilate 22.270 schede di valutazione pari a 316.725 giudizi parziali. Alla fine solo il 3% dei vini in concorso e' stato premiato.