Live Sicilia

Editoria

Il conflitto tra occidente e Islam
nel libro di Giusto Catania


Articolo letto 498 volte

VOTA
0/5
0 voti

feltrinelli, giusto catania, libro, mondo bastardo, Zapping
Il conflitto tra Occidente e Islam, il terrorismo, lo straniero e la veicolazione mediatica dell'immagine del “diverso”. Nodi e temi quantomai attuali, affrontati e discussi nel libro di Giusto Catania, “Mondo bastardo” (Duepunti edizioni), che verrà presentato lunedì 6 aprile alla Libreria Feltrinelli di Palermo.
“Globalizzati e meticci: quale futuro stiamo costruendo?” questo l'interrogativo posto da Catania fin dal sottotitolo del volume, la cui prefazione è di Stefano Rodotà. Alla presentazione interverranno il vicepresidente del Parlamento europeo Luisa Morgantini e il magistrato Giuseppe Di Lello.
Il libro di Giusto Catania – si legge nella quarta di copertina – propone un'ipotesi scomoda sullo stato attuale delle cose: la società multiculturale non è una speranza per il futuro, un'opzione di convivenza pacifica, ma piuttosto l'emblema della contrapposizione costante tra culture. E prospetta un'alternativa. Un'alternativa da scoprire tra le pagine di “Mondo bastardo”.