Live Sicilia

"Liberi di suonare". Oggi la finale di Italia Wave Love Festival


Articolo letto 497 volte

VOTA
0/5
0 voti

concerti, festival, montevergini, musica, palermo, wave, Zapping
È di nuovo record di iscrizioni per “Liberi di suonare!" i concorsi della fondazione Arezzo Wave Italia (fAWI) diretti a giovani musicisti, 2.182 band hanno risposto all’appello della fAWI che come ogni anno dal 1987 lavora sul territorio nazionale alla scoperta di nuovi talenti musicali. Un vero e proprio “osservatorio” che fotografa annualmente le tendenze musicali del nostro Paese, un numero importante di iscrizioni che testimonia la vitalità dell’ambiente musicale e la voglia di esibirsi in un palcoscenico internazionale come quello di Italia Wave Love Festival, destinazione finale dei vincitori dei concorsi.
Ben 171 iscritti soltanto in Sicilia, da cui sono stati selezionati in 24 per partecipare alle selezioni provinciali dal vivo a Palermo, Siracusa e Agrigento.
Conclusa la fase delle selezioni provinciali la giuria composta da: Gaetano Mazza e Roberto Cammarata (responsabili regionali Italia Wave Sicilia), Gianfranco Raimondo e Vincenzo Barreca (direttori artistici dell'Ypsigrock Indipendent Festival), Dario Caneba (musicista), Fabrizio Cammarata (musicista), Christoph Storbeck (Music Manager: Striker Entertainment - ceo, OTRlive - estero, Audiocoop - collaboratore estero) ha scelto le 6 band finaliste che parteciperanno alla serata finale del 4 Aprile 2009 al Teatro Nuovo Montevergini – Piazza Montevergini, 8 – Palermo, h 21.30, ad ingresso gratuito.
Dalla finale sarà scelto il vincitore di questa edizione 2009 che rappresenterà la Sicilia all’Italia Wave Love Festival - Livorno 16/19 Luglio 2009, inoltre la giuria proporrà un secondo gruppo alla direzione artistica del festival che sceglierà tra tutte le proposte dalle varie regioni uno o più artisti o gruppi che potranno esibirsi sui palchi del festival e che concorreranno al premio fAWI 2009.

In premio, oltre all’esibizione alla prossima edizione di Italia Wave che spetta di diritto a tutti i vincitori, anche strumenti Gibson e Allen&Heat, giornate gratuite in studi di registrazione convenzionati, una borsa di studio di 1.000 euro, e la possibilità di esibirsi a Sziget Festival in Ungheria.
E grazie ad un accordo recentemente stipulato con il sito americano Sonicbids il concorso per suonare ad Italia Wave 2009 si apre a tutto il mondo: infatti fino al 31 marzo tutte le band straniere iscritte a sonicbids.com, il più importante portale americano per gruppi musicali, potranno concorrere al contest che ne porterà una sola sui palchi del festival!
Iscrizioni, selezioni e finali dal vivo dei concorsi per band sono organizzate da Italia Wave Network, struttura capillare della fAWI che conta una base in ogni regione del nostro Paese con uno staff regionale, punti di raccolta materiale e diffusione informazioni (oltre 200 cosiddette “antenne” in tutto il territorio nazionale).
I concorsi della fAWI supportano Hunger Free, la campagna di ActionAid che chiede ai governi, alle organizzazioni internazionali e alle imprese di fare la propria parte in difesa del diritto di ogni essere umano a un’adeguata alimentazione.