Live Sicilia

Sport e ambiente

Vivicittà: 26esima edizione
A Palermo si corre il 19 aprile


Articolo letto 506 volte

VOTA
0/5
0 voti

corsa, palermo, sicilia, Sport, vivicittà, Zapping
Il Vivicittà si correrà anche quest'anno. Sono state smentite, infatti, le voci di una rinuncia palermitana alla gara internazionale che quest'anno compie il ventiseiesimo anno d'età. E così il prossimo 19 aprile anche Palermo assieme ad altre 34 città italiane e 18 straniere (che potrebbero aumentare in questi giorni), si disputerà il Vivicittà – Primo Trofeo Avis Autonoleggio, con partenza ed arrivo a piazza Verdi. Il via sarà dato alle 10,30 in contemporanea dai microfoni del GR1 con le altre piazze italiane in cui è prevista la corsa che anche quest'anno conferma come risvolto sociale il suo impegno per l'ambiente. Non sarà, però, un'edizione in pompa magna contrariamente a quanto accaduto l'anno scorso, quando Palermo vinse la gara internazionale in classifica compensata. Le ristrettezze economiche, infatti, hanno fatto prendere al comitato organizzatore locale alcune scelte difficili fra tutte la mancanza di un montepremi. Non per questo, però, il comitato si vorrà ad avere atleti di levatura internazionale.
“Si tratta di un periodo abbastanza difficile – afferma Gioacchino Guagliardito, presidente provinciale della Uisp – ma abbiamo deciso ugualmente di organizzare la gara perché tantissimi atleti amatori ce l'hanno chiesto. Prevediamo, tuttavia, un buon numero di partecipanti sia nella competizione competitiva che in quella non competitiva. Vogliamo anche fare bella figura a livello agonistico e sono aperti i contatti per far venire atleti in grado di fare il buon tempo. L'invito, dunque, è per il 19 aprile a scendere in strada e correre per l'ambiente”.
Nessuna novità, invece, per il tracciato che, almeno per ora, è stato confermato e presenterà  identico a quello della scorsa edizione. Partenza ed arrivo a piazza Verdi ed il percorso si snoderà lungo li centro della città attraversando via Villaermosa, via Ruggero Settimo, via Libertà fino a piazza Crispi (per la non competitiva).
Circuito identico per i professionisti che però avranno il giro di boa all'incrocio tra via Libertà e via Notarbartolo per un totale al giro di 4 km da ripetere 3 volte per complessivi 12 km. Sono aperte le pre-iscrizioni alla corsa. Per perfezionare l’adesione si potrà telefonare al numero 0916118846 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, collegarsi al sito internet www.uispa.it oppure recarsi alla sede della Uisp in via Bari 52.  La chiusura delle iscrizioni è fissata alle 13 di sabato 18 aprile.