Live Sicilia

Nel Palermitano

Abitazioni civili come depositi di Gpl
Denunciate quattro persone


Articolo letto 483 volte

VOTA
0/5
0 voti

denuncia, deposito gpl, palermo, sequestro, Cronaca
Nell'ambito dei servizi predisposti dal Comandante Provinciale di Palermo, finalizzati al controllo sulla movimentazione, stoccaggio e detenzione di prodotti petroliferi, i Finanzieri della Compagnia di Termini Imerese e della Tenenza di Petralia Soprana hanno scoperto quattro depositi non autorizzati di gas propano liquido - siti nel centro abitato dei comuni di Cerda e Polizzi Generosa - all'interno dei quali sono state rinvenute 350 bombole, pari a circa 5.000 chili di Gpl.
Per i citati depositi, uno dei quali ricavato in un immobile adibito a civile abitazione, gli utilizzatori non hanno osservato la normativa vigente per il rilascio del certificato prevenzione incendi. Tutti e quattro i titolari sono risultati, inoltre, sprovvisti dell'autorizzazione amministrativa rilasciata dai competenti uffici regionali necessaria per la gestione di depositi con capacità superiore ai 1.000 kg.
I responsabili delle attività commerciali sono stati denunciati alla Procura di Termini Imerese, per reati che vanno dal possesso di materiale esplodente ed infiammabile all'esercizio di attività senza la prescritta autorizzazione nonchè del certificato di prevenzioni incendi.