Live Sicilia

Il sindaco di Salemi

Sgarbi domani in Abruzzo:
"Non si ripetano gli errori del Belice"


Articolo letto 430 volte

VOTA
0/5
0 voti

aiuti, belice, Cronaca, ricostruzione, salemi, sgarbi, sicilia, sindaco, sisma, terremoto, trapani, valle del belice, vittorio, Cronaca
Il sindaco di Salemi, Vittorio Sgarbi, domani effettuera' un sopralluogo in Abruzzo nei comuni devastati dal terremoto. "Adesso - dice Sgarbi - non deve ripetersi quanto e' successo nel Belice. Non si potranno tollerare ritardi o leggi sbagliate. Mi faro' portatore dell'esperienza del Belice e di quanto e' accaduto dopo il terremoto del 1968 perche' nell'opera di ricostruzione non si verifichino gli errori del passato".
Sgarbi ieri ha avuto un lungo colloquio con il Presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo: "Mi compiaccio della scelta del Governatore siciliano di partecipare, con uomini e mezzi, alle operazioni di soccorso alle popolazioni. Valuteremo nelle prossime ore in che modo la Sicilia e i comuni del Belice potranno fornire ulteriori aiuti".
Intanto, l'incontro dei sindaci del Belice, in programma per oggi alle 15, a Palermo, nella sede della Presidenza della Regione, a Palazzo d'Orleans, e' stato rinviato a data da destinarsi perche' - si legge in una nota del comune di Salemi - il governatore Raffaele Lombardo si e' recato in Abruzzo.