Live Sicilia

POLITICA

Lavoratori "Palermo ambiente" occupano aula consiliare


Articolo letto 351 volte

VOTA
0/5
0 voti

aula consiliare, lavoratori, occupazione, palermo ambiente, Le brevi
PALERMO. I lavoratori di "Palermo Ambiente" societa' d'Ambito Territoriale costituita dalla Provincia e dai Comuni di Palermo e di Ustica hanno occupato stamattina l'aula consiliare del capoluogo. Manifestano contro la messa in liquidazione dell'azienda.
"La liquidazione della societa' Palermo Ambiente sarebbe incomprensibile dal momento che la legge di riforma degli Ato e' ancora in discussione all'Ars. Siamo contrari a questa scelta: bisogna tutelare i lavoratori, escludendo ogni ipotesi di collocazione in altri rami dell'amministrazione", dice Antonello Cracolici, presidente del gruppo PD all'Ars, che nei giorni scorsi ha presentato un'interrogazione al presidente della Regione e all'assessore al Territorio e Ambiente.
"Comprendo - aggiunge Cracolici - le preoccupazioni dei lavoratori che vivono una condizione di profondo disagio e hanno bisogno di una interlocuzione certa e affidabile".
"La Palermo Ambiente - si legge nell'interrogazione dell'esponente del Pd - e' l'unica tra le 27 societa' presenti in Sicilia ad essere stata posta anticipatamente in liquidazione con atto di assemblea straordinaria del 29/10/2008". Nell'interrogazione si rileva, fra l'altro, che "lo status di liquidazione inibisce al personale dipendente qualsiasi possibilita' di accesso al credito bancario, unica soluzione praticabile visti i ritardi nel pagamento degli stipendi a causa della precaria situazione finanziaria della societa'".