Live Sicilia

CRONACA

Escursionista disperso sull'Etna, ritrovato dopo alcune ore


Articolo letto 352 volte

VOTA
0/5
0 voti

Catania, escursionista israeliano, etna, Cronaca, Le brevi
Momenti di apprensione per un 64enne escursionista israeliano, disperso sull'Etna. E' stato rintracciato dai militari del Soccorso alpino della Guardia di finanza ed adesso sta bene.
Alloggiava insieme alla moglie, anche lei israeliana, presso una struttura alberghiera di Etna Sud. Si era recato di buon ora in escursione utilizzando la funivia dell'Etna per poi proseguire a piedi verso le quote sommitali del vulcano.
La moglie che era rimasta in albergo, lo attendeva per l'ora di pranzo e non vedendolo rientrare, preoccupata, con l'aiuto dell'albergatore ha cercato di rintracciarlo interessando anche i responsabili della funivia.
Intorno alle 16 e' stato informato anche il Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi che ha immediatamente attivato le ricerche. Il 64enne e' stato rintracciato alle 18.50 in zona "Belvedere", a quota 2.700 metri, mentre era in atto una vera e propria tormenta. Fortunatamente l'israeliano era stato notato dal personale della funivia che ha condotto in tempo i militari del Sagf sul luogo dove e' stato ritrovato. Sta bene, e' stato riscontrato solamente un leggero stato di ipotermia ed e' stato subito ricoperto con coperta termica.