Live Sicilia

Caffé e Connetto

La panna paradisiaca di Puglisi


Articolo letto 1.229 volte

VOTA
0/5
0 voti

Lunedì di Pasquetta con la minaccia di pioggia. Dunque, chi fosse costretto a restare a casa potrà dirottare vettura e stomaco verso le risorse gastronomiche del baretto del cuore. Chi scrive ama molto la pasticceria “Puglisi” di viale Francia (non è parente del coordinatore di questo quotidiano online, non c’è conflitto d’interessi). Il caffé non c’è, ma il cornetto si trova ed è buono e fragrante. Tuttavia, con l’approssimarsi del gelato estivo, segnaliamo la panna che il signor Puglisi produce in quantità modiche affinché si conservi sempre fresca e appetibile. La panna della pasticceria di Viale Francia è un soffice inno alla gioia. Il contatto della materia al palato è dolcissimo e non lascia retrogusto o fastidiose patine di sorta. Né incombe nei destini dell'assaggiatore la classica eco “formaggiosa” che devasta le panne nostrane. La consistenza è leggiadra, quasi eterea. Il sapore transita dalle papille e rinfresca il cervello. Si paga in trance e si esce con una sorta di meraviglioso senso di leggerezza.