Live Sicilia

Lentini, l'uomo aveva 47 anni

Trovato cadavere in un pozzo
Era scomparso da cinque giorni


Articolo letto 607 volte

VOTA
0/5
0 voti

cadavere, ignazio morello, lentini, pozzo, scomparso, suicidio, Cronaca
È stato ritrovato, ieri sera, in contrada San Giovanni, a Lentini (Sr), il corpo senza vita di Ignazio Morello, 47 anni, di Palagonia (Ct), scomparso alcuni giorni fa. La vittima giaceva immersa, in posizione verticale, all'interno di un pozzo. I carabinieri, che indagano sul caso, hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco per recuperare il cadavere. Sul posto e' intervenuta anche una squadra del Saf (speleo alpino fluviale), ed il nucleo sommozzatori, giunto dal Comando vigili del fuoco di Palermo. Due sommozzatori, dopo alcune ore, poco dopo le 3, sono riusciti a riportare la salma in superficie, consentendo al medico legale una prima ispezione autoptica, alla presenza del magistrato.

Ignazio Morello è stato ritrovato all'interno del pozzo, profondo sette metri, con un blocchetto di pietra legato ai piedi. L'uomo, un imprenditore di Palagonia, era scomparso da casa da cinque giorni. I carabinieri, che si occupano del caso, in un primo momento, vista la modalità del ritrovamento del corpo, hanno pensato ad un omicidio, ma poi hanno imboccato la pista del suicidio.