Live Sicilia

CRONACA

Incendio a Melilli, salvati due condomini


Articolo letto 371 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Un incendio si e' sviluppato stamane, poco dopo le 10, in un appartamento al secondo piano di una palazzina in contrada Cavittula, a Melilli, in provincia di
Siracusa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza la zona, dopo essersi assicurati che tutti i condomini del palazzo, ad esclusione di due persone che si trovavano ai piani superiori, avessero lasciato l'edificio.  I pompieri, indossati gli autoprotettori per affrontare indenni il
denso fumo che aveva invaso la tromba delle scale, sono riusciti ad accedere sino all'appartamento, avendo ragione in poco tempo delle fiamme; nel frattempo, altri vigili del fuoco hanno raggiunto con l'autoscala il terrazzo del piano superiore dove hanno trovato rifugio i due inquilini che non avevano fatto in tempo a scendere, traendoli in salvo. Al termine delle operazioni di soccorso e' intervenuto anche un funzionario tecnico dei vigili del fuoco per verificare che la struttura non fosse stata compromessa. Il rogo, che ha distrutto arredi ed annerito completamente le pareti dell'appartamento, ha avuto origine, probabilmente, da un guasto elettrico. Sul posto, anche gli agenti
della polizia municipale.