Live Sicilia

Catania

Ladro lascia il codice fiscale
Identificato e arrestato


Articolo letto 482 volte

VOTA
0/5
0 voti

Catania, codice fiscale, ladro, polizia, Cronaca
Un giovane incensurato è finito agli arresti domiciliari per avere tentato di rubare, insieme ad un complice, un ciclomotore Piaggio Free. In manette è finito P.C.C., di 18 anni, abitante a San Pietro Clarenza. Alla sua identificazione la polizia di Catania è giunta grazie al suo codice fiscale.
E' stato un cittadino a sventare il colpo e ad informare la polizia. Quando gli agenti sono intervenuti sul posto, in via Verri, hanno trovato un uomo che ha spiegato loro di avere notato i due giovani che stavano rubando il ciclomotore. Cosi' si è avvicinato tentando di impedire la consumazione del reato, anche
se il ciclomotore non era di sua proprietà. Poi ha tentato di trattenere per il giubbotto uno dei giovani, ma questi, dopo averlo spintonato e avere ingaggiato con lui una breve colluttazione, togliendosi l'indumento, è riuscito a fuggire
insieme al complice. Il giubbotto è stato cosi' consegnato agli agenti che hanno
trovato in una tasca la fotocopia del codice fiscale intestato a P.C.C., che è stato rintracciato a San Pietro Clarenza e fermato. Al giovane, riconosciuto dal cittadino che  aveva chiesto l'intervento della polizia, sono stati concessi gli arresti domiciliari.