Live Sicilia

Si parla di tecnologie a basso consumo di carbonio

G8 ambiente: al via a Siracusa
Focus su clima e biodiversità


Articolo letto 437 volte

VOTA
0/5
0 voti

agenzia internazionale energia, ambiente, biodiversità, clima, focus, g8, siracusa, tecnologie a basso consumo di carbonio, Politica
Il conto alla rovescia per il G8 Ambiente di Siracusa, in programma da oggi a venerdì, è finito. Fra poco, alle 10, al Castello Maniace, l'incontro fra le delegazioni ministeriali con i rappresentanti delle Organizzazioni non governative e della società civile costituirà l'anteprima dell'apertura dei lavori. Non sarà l'unico appuntamento propedeutico nell'arco della mattinata. Alle 12,15, infatti, nella sala stampa ospitata in un'ala dell'ex caserma Abela, adiacente al Castello, si terrà una tavola rotonda, promossa congiuntamente con la Banca Mondiale, su "Comunicazione e Cambiamenti - Sfide e opportunita' di sviluppo".

Alle 14,45, dopo il pranzo di benvenuto, i lavori, al Castello, si apriranno con una sessione dedicata alle tecnologie a basso consumo di carbonio. Nel corso della tre giorni si confronteranno paesi in via di sviluppo ed emergenti. Fra gli interventi previsti, quelli di Nobuo Tanaka, dell'Agenzia Internazionale dell'Energia, di Katherine Sierra, della Banca Mondiale, e di Ivo De Boer, della Convenzione per i cambiamenti climatici. Alle 15,30 e' previsto il dibattito; la sessione, in questa prima giornata di lavori, si chiudera' alle 19. Sono circa un migliaio in citta' gli uomini delle forze di polizia mobilitati per l'evento, ed anche le istituzioni civili stanno cooperando nella semplificazione del lavoro delle forze dell'ordine. Da oggi e fino a venerdi' gli uffici del Comune e della Soprintendenza ai Beni culturali e ambientali, pur proseguendo regolarmente nell'attivita' interna, resteranno chiusi al pubblico. Lezioni sospese, in questi tre giorni, anche nell'istituto comprensivo di Ortigia, situato all'interno del centro storico siracusano - l'isolotto di Ortigia, appunto - che ospita il summit. Per quel che concerne le altre scuole, per la giornata di domani un'ordinanza sindacale ha fissato la conclusione delle lezioni alle 12, e qualche dirigente scolastico e' intenzionato anche ad anticipare la chiusura alle 11,30. Domani infatti sara' il giorno del corteo del Contro-G8, che si muovera' dalle 14 lungo le vie cittadine.

Non mancano le curiosità: il Gruppo pizzaioli della Confcommercio provinciale, ha messo in commercio le pizze speciali dedicate al G8, fra cui la "Pizza Stefania" in omaggio al ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo, animatrice dell'evento. Ma ci sono anche le reazioni non sempre positive di esercenti e artigiani del centro storico. Alcuni di loro sono intenzionati a sospendere la loro attivita' per la giornata di oggi, temendo che le restrizioni al traffico e la chiusura degli uffici pubblici scoraggino l'afflusso dei siracusani ad Ortigia.