Live Sicilia

Cinema

Il cinema aiuta l'Abruzzo
Incassi devoluti per il terremoto


Articolo letto 460 volte

VOTA
0/5
0 voti

abruzzo, cinema, palermo, terremoto, Zapping
Anche i cinema siciliani aderiscono all'iniziativa, promossa dall'Anec, Anem e Anica, in base alla quale l'intero incasso di oggi, giovedì 23 aprile, sarà devoluto alle popolazioni abruzzesi colpite dal terremoto. Un segno di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma.

Inoltre, l’Agis sta preparando un evento nazionale e il ministero per i Beni e le Attività Culturali ha attivato il conto corrente postale ‘Salviamo l’arte in Abruzzo’ per raccogliere donazioni, insieme a un numero di conto corrente bancario (95882221- Ministero Beni e Attività Culturali Salviamo l’arte in Abruzzo IBAN: IT-85-X-07601-03200-000095882221). Invitando le principali realtà italiane dello spettacolo "a una gara di solidarietà con l’auspicio che gli incassi di molte delle rappresentazioni dei prossimi giorni siano destinati alle vittime del terremoto e per la ricostruzione", il ministro Sandro Bondi ha anche avviato le procedure per aggiungere 10 milioni di euro ai fondi già disponibili del Dipartimento per la Protezione Civile, per gli interventi di massima urgenza per gli edifici di interesse culturale pericolanti. E d’intesa con il Dipartimento per la Protezione Civile, ha incaricato il suo Ufficio Legislativo di creare una norma "per facilitare il più possibile le donazioni per il restauro dei monumenti danneggiati da parte di privati e di istituzioni nazionali e internazionali".