Live Sicilia

Coinvolto anche il sindaco di Scordia

Non gli pagano l'esproprio di un terreno
Uomo aggredisce il sindaco di Palagonia


Articolo letto 587 volte

VOTA
0/5
0 voti

aggressione, palagonia, sindaco, Cronaca
Ha aggredito il sindaco di Palagonia Francesco Calanducci, per il mancato pagamento dell'esproprio di un suo terreno da parte del Comune negli anni passati.

Autore dell'aggressione è stato Francesco Ferrero, sorvegliato speciale di 66 anni, considerato uno dei reggenti della cosca mafiosa La Rocca. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per violenza e minacce. Durante l'aggressione Ferrero ha preso a schiaffi  anche il sindaco di Scordia, Giovanni Antonio Malgioglio, che in quel momento si trovava con Calanducci per un incontro di lavoro. I due primi cittadini hanno rimediato alcune lesioni lievi ed hanno deciso di non sottoporsi a cure mediche. Francesco Ferrero, dopo la contestazione del reato, è stato portato al carcere di Caltagirone.