Live Sicilia

CRONACA

Terrasini, sorpreso a scaricare 11 tonnellate di rifiuti: arrestato


Articolo letto 642 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I carabinieri hanno arrestato un pregiudicato sorpreso, a bordo di un camion, mentre scaricava 11 tonnellate di rifiuti edili, tra cui anche eternit, nei pressi del torrente Noccella, nel palermitano. In manette e' finito Espedito Temerissa, 37 anni, di Terrasini. Altre due persone sono state denunciate.
Il materiale di risulta, secondo quanto accertato dai militari, proveniva da un cantiere edile in cui opera la ditta di costruzione di cui e' titolare la convivente, O.M., 45enne incensurata, che e' stata denunciata per lo stesso reato, insieme a F.S., 20 anni, dipendente della ditta di costruzioni, che aveva fatto da staffetta al camion di rifiuti.
L'arrestato, circa 2 anni fa, era stato denunciato per avere gestito una discarica abusiva in un terreno di sua pertinenza.
I carabinieri dall'inizio dell'anno, nell'ambito di controlli sull'inquinamento ambientale ed in particolare sullo smaltimento di rifiuti pericolosi e nocivi alla salute pubblica, hanno eseguito 4 arresti, 122 denunce e 62 segnalazioni ad opera di ignoti, inoltre sono state sequestrate 11 discariche abusive.