Live Sicilia

Fratture e lesioni per un ottantenne

Arancia meccanica a Catania
Fermato un minorenne


Articolo letto 626 volte

Con alcuni complici si sarebbe introdotto in una villa abitata da due coniugi anziani. Dopo averli immobilizzati, avrebbero rubato circa 200 euro e oggetti d'oro. Prima di fuggire hanno picchiato brutalmente i due pensionati. Ora si cercano gli altri componenti della branco

VOTA
0/5
0 voti

arresti, Catania, contrada vaccarizzo, derubati, minorenni, pensionati, picchiati, Cronaca
Identificato e fermato dai carabinieri un minorenne responsabile di rapina aggravata in concorso ai danni di una coppia di pensionati residente in una villetta in contrada Vaccarizzo, a Catania. Il giovane, insieme ad altri complici, in via di identificazione, si sarebbe introdotto all'interno dell'abitazione degli anziani coniugi e, dopo averli immobilizzati, avrebbe rubato circa 200 euro e diversi oggetti in oro.

Prima di darsi alla fuga, la banda ha picchiato violentemente le vittime per indurle al silenzio. L'uomo, ottantenne e sofferente, a causa delle percosse ricevute è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale civico "Garibaldi", dove i sanitari gli hanno riscontrato lesioni profonde e fratture al volto e sul resto del corpo.

Il pensionato è stato ricoverato. Mentre alla moglie è stato riscontrato uno stanto d'ansia e così è stata dimessa subito dopo. Il minorenne posto in stato di fermo è stato condotto in un centro di prima accoglienza. Indagini sono in corso per identificare i complici.