Live Sicilia

CRONACA

Catania: sorpresa a incendiare cassonetti dei rifiuti, denunciata


Articolo letto 508 volte

VOTA
0/5
0 voti

incendio cassonetti, questura catania, Le brevi
Una donna, C.M.G., di 54 anni, e' stata denunciata dalla polizia per danneggiamento seguito da incendio, a Catania. Le indagini che hanno portato alla sua identificazione sono scattate dopo che al commissariato di polizia sono giunte numerose segnalazioni di cassonetti della spazzatura incendiati in piazza San Placido, piazza Spirito Santo, via Sant'Euplio, piazza san Domenico. L'ultima telefonata forniva le descrizioni di una persona di sesso femminile con un giubbotto di colore nero. Cosi' la sala operativa della Questura ha diramato le note di ricerche della donna, che cosi' e' stata rintracciata. La 54enne, trovata in possesso di un accendino, ha ammesso di avere incendiato i cassonetti della spazzatura. La polizia ha accertato che gia' in passato era stata denunciata per lo stesso reato ma assolta, in quanto commesso da persona non imputabile per vizio totale di mente. Del resto, negli uffici della Questura, seppur appariva tranquilla, dava inequivocabili segni di persona disturbata mentalmente.